EMERGENZA COVID-19
Nuovo protocollo di accesso a Archivi, Biblioteca, Catalogo, Depositi Archeologici e Laboratorio di Restauro della Soprintendenza ABAP Marche per rispondere alle nuove esigenze di sicurezza e contenimento del contagio da COVID-19

Nella seconda fase di emergenza COVID-19 i servizi al pubblico della Soprintendenza ABAP Marche riprendono la loro attività seguendo un nuovo protocollo per ridurre il rischio di contagio. Il nuovo protocollo potrà essere revisionato in base alle esigenze e alle necessità che  emergeranno in corso d’opera.

Si rammenta che il lavaggio delle mani e il distanziamento sociale costituiscono il punto cardine di una corretta prevenzione, inoltre, per garantire la sicurezza di tutti è necessario seguire e rispettare le seguenti regole:

– Si predilige il document delivery, ossia l’invio in formato digitale dei documenti richiesti

– L’accesso al servizio è consentito SOLO SU APPUNTAMENTO e in base alla disponibilità delle prenotazioni

– La biblioteca è a scaffale chiuso

– L’ingresso alla Soprintendenza è consentito solo con mascherina, la consultazione avverrà con i guanti (si prega di automunirsi di questi dispositivi), verrà misurata la temperatura corporea

– È obbligatorio compilare l’autocertificazione attestante l’assenza di febbre e il non aver avuto contatti con soggetti risultati positivi accertati al COVID-19

– È obbligatorio utilizzare il gel disinfettante per le mani che troverete all’ingresso

– Le scansioni vanno eseguite solo con mezzi propri (smartphone o scanner portatile di proprietà)

– Una volta terminata la consultazione i documenti verranno posti in quarantena di sette giorni e torneranno disponibili solo ed esclusivamente dopo questo periodo

–  I referenti dei servizi e la modalità di richiesta di consultazione rimangono gli stessi

Vi ringraziamo anticipatamente per la comprensione e necessaria collaborazione.

Questa Soprintendenza comunica che, salvo casi di comprovata urgenza, E’ TEMPORANEAMENTE SOSPESO IL SERVIZIO DI RICEVIMENTO AL PUBBLICO.

In questa fase emergenziale si invita l’utenza a NON contattare telefonicamente la SEGRETERIA, ma di far riferimento al seguente indirizzo di posta elettronica:
sabap-mar.segreteria@beniculturali.it 

Per comunicare con i vari uffici, oltre ai canali tradizionali (telefono, mail, etc.), è disponibile, previo accordo con i destinatari della comunicazione, anche il canale Skype a questo indirizzo:
sabap-marche@outlook.it
oppure tramite il nome skype
live:sabap-marche

I Funzionari della Soprintendenza possono inoltre essere contattati al proprio numero di telefono cellulare di servizio, di cui si allega l’elenco.

Chi dovesse necessariamente accedere fisicamente agli uffici della Soprintendenza (utenza per questioni urgenti, ditte esterne, fornitori, ecc…) dovrà preventivamente compilare il MODULO di autodichiarazione sottostante  e inviarlo via PEC/PEO a:
sabap-mar@beniculturali.it, oppure
mbac-sabap-mar@mailcert.beniculturali.it


Eventuali ulteriori aggiornamenti saranno forniti tempestivamente.

Pubblicato il 09/03/2020
Aggiornato il 18/06/2020