Tra le competenze della Soprintendenza riveste particolare importanza l’attività di restauro svolta in forma diretta su beni monumentali.
Le schede di seguito riportate raccolgono alcuni degli interventi seguiti dalla Soprintendenza negli anni più recenti.

Camerino (MC), ex chiesa di Santa Caterina
Sezione distaccata dell’Archivio di Stato di Macerata
Sisma 2016: intervento per la messa in sicurezza

Castelleone di Suasa (AN)
Anfiteatro romano ed edificio detto “il Tappatino”
Messa in sicurezza a carattere definitivo post sisma 2016

Castelsantangelo sul Nera (MC)
chiesa di San Martino dei Gualdesi
sisma 2016: lavori di messa in sicurezza

Corinaldo (AN)
Santuario di Santa Maria Goretti
Lavori di consolidamento e restauro

Corridonia (MC)
Abbazia di San Claudio
Intervento di messa in sicurezza della torre sinistra

Fabriano (AN)
chiesa di San Benedetto
Lavori di restauro degli apparati decorativi e ambienti accessori

Fano (PU)
Darsena Borghese
Verifica del rischio sismico, riduzione della vulnerabilità, restauro

Fiastra (MC)
Santuario del Beato Ugolino
Lavori di risanamento e restauro del campanile

Gradara (PU)
Rocca Demaniale
Manutenzione straordinaria: inserimento ascensore

Monte Roberto (AN)
Teatro Comunale “Beniamino Gigli”
Lavori di consolidamento, restauro conservativo e recupero funzionale

Montecosaro (MC)
chiesa di San Rocco
Lavori di restauro affreschi e apparati decorativi

Penna San Giovanni (MC)
chiesa di San Francesco
Riduzione della vulnerabilità della facciata e della copertura

Pesaro
Rocca Costanza
Intervento di recupero parziale ed indagini strutturali

Roccafluvione (AP), loc. Gaico
chiesa di Santa Maria Intersylvas
messa in sicurezza post sisma 2016

Servigliano (FM)
Parco della Pace
Recupero ex infermeria dell’ex campo di concentramento

Urbino (PU)
Palazzo Ducale
Completamento del restauro nella zona dei Torricini, Giardino d’Inverno

Urbino (PU)
Complesso conventuale di San Bernardino
Lavori di restauro conservativo e sicurezza sismica coperture

Ussita (MC), fraz. Pieve
chiesa di Santa Maria
Sisma 2016: pronto intervento per la messa in sicurezza

Pubblicato il 13/12/2021